Subscribe By RSS or Email

Chi siamo

Il Teatro delle Condizioni Avverse promuove la ricerca e la realizzazione di un Teatro Necessario, radicato nella propria Comunità, capace di farsi portavoce delle necessità culturali e delle emergenze sociali del territorio in cui opera.
L’Associazione è nata nel 2000 ed opera nell’ambito teatrale, letterario, musicale e pedagogico.
Parte del lavoro è incentrato sulla raccolta della memoria orale della Sabina, con laboratori, realizzazione di interviste e video, oltre che di spettacoli.
Dal 2005 collabora attivamente con gli utenti del dipartimento di salute mentale della provincia di Rieti (AUSL Rieti ex ASL RI/2).
Dal 2006 la nostra Associazione è anche Officina Culturale della Bassa Sabina, finanziata dalla Regione Lazio (Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport).

SCARICA IL CV_Teatro delle Condizioni Avverse

 

Il Gruppo

Andrea MauriziANDREA MAURIZI

Andrea Maurizi (attore, regista, pedagogo e direttore artistico) Fonda il Teatro delle Condizioni Avverse nel 2000. Ha frequentato il DAMS di Roma senza concludere gli studi. Si è formato con Marco Baliani, Odin Teatret, Living Theatre, Ascanio Celestini, Alessandro Baricco, Mamadou Dioume. Regista, drammaturgo e attore di numerosi spettacoli ospitati in tutta Italia.
Con il Teatro delle Condizioni Avverse realizza l’Officina Culturale della Bassa Sabina lavorando su decine di comuni delle provincie di Rieti, Roma e Viterbo, organizzando rassegne e festival. Mette in scena come regista e attore “Sangue dal naso, scuola Diaz Genova 2001″, “Malacarne, Peppino Impastato”, “Lineamenti, i nuovi volti e confini della mafie”, Don Chisciotte, Psicosi delle 4,48. Come drammaturgo scrive Antigone In Silenz (Regia Mamadou Dioume, ex attore di Peter Brook) r collabora con due monologhi alla Confessione di Walter Manfrè.
Dal 2012 lavora assiduamente con il Teatro Verde di Roma, sia come pedagogo o attore, che come tecnico e responsabile comunicazione web. Dal 2013 fa parte dello staff tecnico e organizzativo anche del Teatro Scuderie Villino Corsini di Villa Pamphilj.

Scarica CV ANDREA MAURIZI

 

Andrea MauriziELISA MAURIZI

Elisa Maurizi è mamma di Arturo da nove anni. Si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica Pietro Scharoff di Roma.
Studia Amministrazione Aziendale dello spettacolo con la Professoressa Mimma Gallina, Università “La Sapienza” di Roma. Diploma di Video Editor digitale diretto da Ferruccio Marotti CTA Università “La Sapienza” di Roma. Fonda nel 2000 il Teatro delle Condizioni Avverse. La sua formazione poliedrica la porta a lavorare con molti registi, gruppi teatrali e istituzioni sia in veste di attrice, assistente alla regia, che di organizzatrice o operatrice video. Tra gli altri: Fiorenzo Fiorentini, Sergio Ammirata, Teatro Potlach, OThiasos TeatroNatura, Gruppo Ponte dei Venti diretto da Iben Nagel Rasmussen, ATCL, ARCI Viterbo. Svolge dal 1995 attività di pedagogia teatrale in molte scuole e istituti. Responsabile amministrativa e dell’organizzazione generale del Teatro delle Condizioni Avverse.

Scarica CV ELISA MAURIZI

 

Lidia Di GirolamoLIDIA DI GIROLAMO

Lidia Di Girolamo, studia danza classica,dal 1990 al 1999 pianoforte, dal 2001 ad oggi danza jazz e contemporanea, laureata al D.A.M.S. in drammaturgia teatrale. Attrice, danzatrice, cantante, regista, pedagoga di teatro e danza per bambini e adulti. Organizzatrice teatrale e di eventi dal 2002 quando entra nell’Ass. cult. “Compagnia Il Melograno ovvero Teatro delle Condizioni Avverse”, organizzando numerose attività. Realizza regie come “ToBlack,“Lettere dalla Memoria”,“L’Arca Avversa” e “Prometeo e il Drago Scintilla”. Attrice in “4.48 Psychosis”, assistente alla drammaturgia in“Antigone in silenz” di Mamadou Dioume (ex attore di Peter Brook) e tanti altri spettacoli. Attrice per Comp. Denoma, Teatro Null, Comp. dell’Inserenata e per Teatro Ridotto. Danzatrice dal 2010 e assistente di danza per il gruppo Samsara Heera Dance Group.

 

Andrea MauriziJESSICA LETI

Laureata in Letteratura italiana nel 2011 presso l’Università degli Studi di Perugia. Dal 2006 frequenta laboratori e stage di teatro. Dal 2008 studia la maschera neutra. Dal 2010 studia il teatro grotowskiano. Nel 2010 frequenta lo stage residenziale di Teatro Orientale con i Milon Mela e nel 2012 lo stage condotto da Mamadou Dioume. Realizza: (attrice) Diario di un Killer sentimentale; Dead Love. Nel 2014 ( attrice) Respiro. Dal 2011 al Teatro delle Condizioni Avverse realizza:(attrice e drammaturga) Prometeo e il drago Scintilla; Sale in Zucca; Don Chisciotte e M..M..M..Mosè; (drammaturga) Lettera dalla Memoria. Docente di teatro per bambini e ragazzi e dal 2014 docente di teatro presso il Centro diurno del C.I.M. di Poggio Mirteto. Collabora alla realizzazione di eventi e festival.