Subscribe By RSS or Email

ENIGMA FEST 2018. Bando di partecipazione alla seconda edizione

ENIGMA FEST 2018. Bando di partecipazione alla seconda edizione

Scadenza presentazione candidature: 10 febbraio 2018.

Dal 08 . 01 . 2018 al 10 . 02 . 2018

ROMA - TEATRO DELLA VISITAZIONE, VIA  DEI CRISPOLTI 142

 

L’ENIGMA FEST è un Festival che coinvolge tutte le arti – Danza, Teatro, Musica, Arti Visive, Poesia e Pittura – ed è rivolto a tutti gli artisti emergenti e non del panorama italiano con l’intento di diffondere la cultura e condividerla. La novità di quest’anno è quello di promuovere opere prime.

ENIGMA FEST nasce da un’idea di Andrea Pizzari, Diletta Brancatelli e Lidia di Girolamo e vede il supporto tecnico del Teatro della Visitazione, quello promozionale della Compagnia Atlantide e del Teatro delle Condizioni Avverse che faranno da forte supporto per i canali di informazione.

L’ENIGMA FEST si svolgerà dal 19 al 22 Aprile 2018 e avrà luogo a Roma presso il Teatro della Visitazione in via  dei Crispolti 142 (zona Tiburtina).

L’ENIGMA è il simbolo di tutto ciò che deve essere portato alla luce, riscoperto. È una domanda senza risposta, che sorge dal profondo della coscienza. È il motivo per il quale l’uomo ha iniziato a fare Arte. È l’ignoto che nasconde qualsiasi significato. L’Enigma Fest vuole recuperare questo primordiale bisogno di conoscenza e metterlo a disposizione della creatività, vuole dare spazio alle idee, vuole costruire un cerchio di fiducia che si basa su poche premesse: Arte e Vita.

1 – FINALITA’
Scopo del Festival è quello di promuovere e sostenere la creazione artistica nell’ambito della danza, teatro, musica, arti visive, favorendo il lavoro di artisti emergenti e la realizzazione di progetti originali. Gli artisti avranno l’opportunità di portare il proprio progetto grazie ad EnigmaFest, avendo come luogo fisico il Teatro della Visitazione e supporto promozionale La Compagnia Atlantide e il Teatro delle Condizioni Avverse. La possibilità di esibirsi in uno spazio a Roma non è sempre facile e questa è un occasione che permette visibilità ai propri progetti artistici.

2 – DESTINATARI
Sono ammessi alla partecipazione artisti singoli, gruppi o compagnie italiane.
Non è consentita la partecipazione a minori di 18 anni.

3 – AMMISSIBILITA’ DEI PROGETTI
I progetti devono avere una durata minima di 20 minuti e massima di 1 ora e non possono essere creazioni già precedentemente presentate.
L’ENIGMA FEST prevede diverse sezioni in programma: Danza, Teatro, Musica, Reading di Poesia.
Inoltre si metterà a disposizione una sala per ospitare opere di Pittura, Arti visive e Installazioni. Le opere ospitate non avranno bisogno di sottoscrivere il contratto ma soltanto una liberatoria di responsabilità e inviare la richiesta di partecipazione con foto dell’opera che s’intende presentare per poterla visionare in anticipo.

4 – ISCRIZIONE
I partecipanti dovranno inviare entro il 10 febbraio 2018 alla mail enigmafest2018@gmail.com la seguente documentazione:

  • indicare il soggetto di riferimento del progetto: nome, cognome, mail e numero di telefono;
  • domanda di partecipazione compilata in tutte le sue parti;
  • video integrale o promo dello spettacolo che si intende presentare (inserire link video);
  • Sinossi, Scheda tecnica, Elenco di interpreti e collaboratori, CV di ciascun partecipante;
Sulla base dei materiali presentati, Andrea Pizzari, Diletta Brancatelli e Lidia Di Girolamo, Direttori Artistici dell’ENIGMA FEST, selezioneranno i progetti più idonei in base all’ originalità della proposta artistica e all’innovazione del linguaggio.
L’esito verrà comunicato entro il 10 marzo 2018 sia per chi sarà ammesso e sia per chi non lo sarà. Non saranno ammessi alla selezione progetti la cui documentazione sarà incompleta e che presentino opere andate già in scena.
5 – ORGANIZZAZIONE

Per i progetti con diritti d’autore, i partecipanti provvederanno a compilare il foglio SIAE che verrà fornito dall’ ENIGMA FEST. Le spese SIAE sono a carico dei partecipanti.

Le spese Inps saranno a carico dei partecipanti

I partecipanti saranno assicurati sottoscrivendo una tessera che verrà rilasciata dal Teatro della Visitazione del costo di 2 euro.

Tutti gli spettacoli saranno presentati sul medesimo palcoscenico e dovranno adattarsi all’allestimento tecnico predefinito che sarà condiviso. Si darà preferenza agli spettacoli che avranno un allestimento veloce ed agile per consentire una facile condivisione dello spazio e sempre sotto la supervisione della Direzione Tecnica del Teatro della Visitazione. Le piante dell’allestimento e la lista delle dotazioni tecniche saranno elaborate dalla direzione tecnica del Teatro Della Visitazione.

Le spese del tecnico luci sono a carico delle compagnie, le quali possono scegliere se usufruire del tecnico del Teatro della Visitazione (se si sceglie questa opzione, le spese del tecnico saranno divise tra le compagnie che presenzieranno la serata) oppure decidere di portare il proprio (da comunicare alla direzione del festival in entrambi i casi).

Gli incassi delle serate saranno 50% al teatro e 50% alle compagnie che divideranno la serata. Il numero delle messe in scena a serata saranno variabili in base alla durata di ogni messa in scena.

Il giorno della messa in scena le compagnie e/o artisti selezionati potranno usufruire del Teatro e dell’organizzazione che li ospita. In base al numero degli artisti presenti a serata si organizzerà un calendario per poter svolgere le proprie prove in previsione della serata. Ad eccezione del sabato 21 e della domenica 22 in cui le prove palco e luci saranno nei giorni precedenti (da comunicare orari).

6 – PROMOZIONE

L’ENIGMA FEST provvederà all’ufficio stampa, alla promozione degli eventi sulla pagina Facebook  – che saranno co-organizzati con gli artisti al fine di incoraggiare e ampliare la comunicazione dell’evento a più utenti – via mailing list,  alle spese della pubblicità cartacea e on line con il supporto promozionale della Compagnia Atlantide e del Teatro delle Condizioni Avverse e a un aperitivo che accompagnerà tutti gli eventi. Ciononostante l’Organizzazione promozionale non ha nessuna esclusiva sulla comunicazione degli spettacoli, infatti ogni compagnia è invitata ad attivare la promozione attraverso i propri canali.

Sono invitati tutti gli artisti a partecipare anche dalla parte della platea perché è sempre utile conoscere i progetti degli altri per condividere e confrontarsi in un ottica di evoluzione e di crescita umana ed artistica.

Ogni autore del progetto potrà vedere tutti gli spettacoli del festival gratuitamente, mentre tutti gli interpreti avranno diritto al 50% di sconto.

I partecipanti dichiarano di accettare il regolamento del festival in tutte le sue parti.

I partecipanti autorizzano l’ENIGMA FEST a menzionare i loro progetti nelle sedi in cui questo risulti necessario.

I partecipanti danno fin d’ora il loro consenso ai sensi del D.lgs. 196/2003 sulla tutela della privacy per il trattamento dei dati personali per tutte le iniziative connesse al premio.

I partecipanti autorizzano l’ENIGMA FEST a diffondere informazioni e immagini relative ai loro progetti nei propri materiali promozionali e di comunicazione, a mezzo stampa ed in ogni altra sede in cui questo fosse necessario.

I partecipanti autorizzano l’ENIGMA FEST a realizzare immagini fotografiche e riprese video integrali delle forme brevi e a utilizzare liberamente questi materiali, a fini non commerciali.

Per maggiori info: 3298945587 (Diletta) – 3382998210 (Andrea) – 3206289693 (Lidia) – enigmafest2018@gmail.com      www.facebook.com/enigmafestarte/

In allegato il fac-simile della domanda di partecipazione.

ENIGMA-FEST-Domanda-di-partecipazione

BANDO ENIGMA FEST

Leggi gli altri articoli news, Prossime date